Borse capienti: quando e come indossarle
di Marina Galanti
13/12/2017

Le borse capienti sono delle alleate perfette nella vita quotidiana: pratiche e adattabili a varie situazioni! Ecco come indossarle ed in quali occasioni.

Utilissime nella vita di tutti i giorni, le borse capienti aiutano a portare con sé tutto ciò di cui si necessita per affrontare una giornata fuori casa. Comode e versatili, si presentano in vari modelli per soddisfare tutti i gusti e le varie esigenze.

Dalla tote bag alla borsa hobo, passando per la bucket bag, scopriamo alcuni dei modelli più diffusi di borse capienti e in quali occasioni vanno indossate.

Tote bag
Le tote bag negli ultimi anni sono diventate le protagoniste della vita quotidiana di tantissime donne. Si possono usare in svariate occasioni, come durante una passeggiata con le amiche oppure facendo uno giro al mercato o un pic-nic in compagnia.
Queste borse di forma rettangolare o trapezoidale, estremamente capienti e pratiche, sono caratterizzate dal fatto di essere aperte nella parte alta e di presentare due lunghe maniglie, per essere portate comodamente su una spalla.
Le tote bag sono disponibili oggi in vari materiali, morbidi e prestigiosi come la pelle ma in origine nascono come borse in cotone, canvas, nylon e juta. Non a caso “tote” significa “to carry”, cioè “portare” e infatti queste borse, quando sono in tessuto, vengono utilizzate per fare la spesa: si tratta delle shopping bag, anche chiamate semplicemente shopper.

Bucket bag
La bucket bag è la borsa secchiello o borsa cestino: dopo anni in cui era quasi sparita dalla circolazione, la bucket bag è ritornata prepotentemente di moda sia nei modelli più classici che in quelli sportivi.
Comodissima da portare a mano o al braccio, la borsa a secchiello in alcuni modelli presenta anche la tracolla e quindi può essere indossata con estrema facilità. Molto spaziosa e comoda da portare, la borsa secchiello oggi viene proposta in vari materiali e colori, praticamente da quasi tutti i brand e gli stilisti.

Borsa Hobo
Altre borse capienti sono le hobo, borse morbide caratterizzate da una forma a mezza luna. Da portare a spalla, la borsa hobo si chiude con una cerniera o una fibbia o un gancio nel mezzo. Adatta alle situazioni informali, la hobo bag si abbina praticamente a qualsiasi outfit.

In conclusione le borse capienti, a prescindere dal modello scelto, sono tutte accomunate dal fatto di essere facili da portare e di essere morbide, per adattarsi a qualsiasi tipo di contenuto. I modelli proposti da Marina Galanti, nelle collezioni “Smartissima” e “Voglia di libertà”, sono un esempio perfetto per capire come si può affrontare, in maniera semplice ed elegante, una giornata di lavoro o divertimento, portandosi dietro tutto ciò di cui si ha bisogno.

Leggi anche