Cartella o zainetto: qual è la giusta borsa da lavoro?
di Staff
13/10/2017

Scopri qual è la giusta borsa da lavoro per avere un look perfetto ogni momento della giornata, senza dover per forza rinunciare alla comodità.

Per affrontare una giornata lavorativa è meglio optare per una tote bag dalla forma squadrata o per una maxi bag morbida? Oppure è meglio acquistare un comodo zainetto da portare sulle spalle o magari una classica cartella in cuoio?

Quando si tratta di scegliere la borsa da lavoro non ci sono regole precise perché occorre tenere contro di due fattori fondamentali: il tipo di attività che si svolge e il livello di comfort che si desidera ottenere.

Una giusta borsa da lavoro deve avere le dimensioni adatte e l’aspetto più consono per conformarsi all’ambiente lavorativo e al tipo di attività che si svolge.

Impegnate donne d’affari avranno bisogno di borse da lavoro dallo stile minimal, dalle tonalità neutre e dotate di vari scomparti per contenere documenti, smartphone, tablet, trousse per il trucco e altri accessori che devono essere immediatamente a portata di mano.

Una creativa può invece concedersi una borsa da lavoro più sfiziosa, dal look colorato e originale: uno zainetto si rivela perfetto perché pratico e versatile.

Ad esempio gli zainetti della collezione “Smartissima” di Marina Galanti sono adatti per affrontare la giornata di lavoro in maniera semplice, spontanea ed elegante.

Durante una giornata lavorativa fitta di impegni, lo zainetto rappresenta la soluzione ideale per spostarsi in totale libertà e in più si rivela una valida alternativa alle capienti e pesanti borse da portare a mano.

Indossando uno zainetto, la salute della schiena ne trae vantaggio perché il peso viene ripartito su entrambe le spalle, evitando lo sbilanciamento tipico di chi porta ingombranti borse a tracolla o su un braccio.

Per quanto riguarda invece le cartelle da lavoro, questo tipo di borsa elegante e resistente è più indicata per professioniste che hanno bisogno di presentarsi ad ogni incontro lavorativo con un look deciso e al contempo ambizioso.

Raffinate e ricche di tasche interne, le cartelle nelle classiche tonalità del nero, del grigio, del cuoio e del testa di moro, sono la soluzione più adatta per donne che lavorano in ufficio, in università, in tribunale o in un qualsiasi altro contesto formale.

Leggi anche