Come tenere in ordine la borsa
di Marina Galanti
03/04/2018

Imparare a organizzare il contenuto della propria borsa è un compito che va fatto con frequenza per riuscire a trovare subito quel che occorre. Vediamo come farlo al meglio!

La borsa di una donna rappresenta un piccolo mondo in cui si trova un po’ di tutto dal portafogli allo smartphone, dalle chiavi di casa alle pochette del trucco.

Riuscire a trovare subito quello che serve non è sempre facile perché nelle borse di molte donne regna il caos: diventa dunque importante imparare a organizzare la borsa per risparmiare tempo ed evitare di doverla svuotare ogni volta.

Purtroppo tenere in ordine la borsa che si usa ogni giorno può rivelarsi una vera impresa a causa della vita frenetica e dei mille impegni che non permettono di dedicare il tempo necessario alla sua organizzazione tuttavia, seguendo alcuni semplici consigli, si può riuscire ad affrontare con successo il problema.

Eliminare il superfluo
Tenere in ordine la borsa non è difficile, basta un po’ di buona volontà: per prima cosa occorre svuotarla completamente ed eliminare tutto quello che non serve, dalle cartine di caramelle ai vecchi scontrini della spesa.

Dividere in gruppi
Si procede poi a dividere in gruppi gli oggetti da inserire nella borsa: è consigliabile separarli per volume, grandezza e tipologia.
Quindi portafogli e documenti d’identità costituiranno un gruppo mentre agenda, tablet, quaderni e cartelline con fogli da lavoro formeranno il gruppo degli oggetti più ingombranti. Le chiavi, le penne, la fodera per gli occhiali e gli oggetti più piccoli andranno a costituire un altro gruppo, così come i fazzoletti di carta, gli strumenti per il trucco e gli articoli igienici come le salviettine umide o i medicinali dovranno essere raggruppati a parte.

Tasche e bustine
Se la borsa non possiede tasche con cerniere e compartimenti separati da sfruttare come quelli delle pratiche borse delle collezioni di Marina Galanti, si deve pensare a procurarsi delle bustine trasparenti o degli astucci in cui inserire i vari gruppi di oggetti. In questo modo il contenuto della borsa sarà protetto dalla polvere e potrà essere individuato subito perché si saprà già dove cercarlo.

Leggi anche