Come abbinare lo zainetto
di Marina Galanti
16/07/2018

Comodo e pratico, lo zainetto è un accessorio sempre più scelto dalle donne che desiderano essere di tendenza.

Questo tipo di borsa ampia, confortevole e pratica, non è più vista come un accessorio relegato al mondo della scuola e dello sport ma come un elemento di grande tendenza da utilizzare anche nei contesti più glamour. Esistono tantissimi modelli di zainetto, da quello in pelle a quello in denim, da quelli con fantasie multicolor a quelli con frange, ricami e applicazioni.

Per chi ama lo stile chic di ispirazione vintage è consigliabile optare per uno zainetto in pelle o in cuoio dalle linee morbide ed essenziali, mentre per chi predilige il look casual o sportivo andrebbero scelti zainetti in tessuto tecnico.

Anche Marina Galanti propone nella sua collezione “Must di Stagione” zainetti comodi e di tendenza, studiati per la donna contemporanea e dinamica che ama sempre stare al passo con le mode del momento.

Abbinare lo zainetto non è assolutamente difficile proprio perché si tratta di una borsa versatile, in grado di adattarsi alle varie situazioni e ai contesti più disparati.

Zainetto in denim
Lo zainetto in denim, adatto soprattutto alla stagione estiva, può essere abbinato a t-shirt e magliette bianche con stampe colorate ma anche a salopette e giacche di jeans, felpe, cardigan e persino abitini dalle fantasie floreali. Praticamente si può indossare con tutto.

Zainetto di pelle nera o cuoio
Lo zainetto di pelle nera o quello in cuoio si possono abbinare tanto ad outfit casual quanto a look più bon ton. Prova a indossarli con spolverini dai toni pastello o ad accostarli a camicette bianche con gonne plissettate in stile anno ’50.

Zainetto multicolor
Gli zainetti caratterizzati da fantasie multicolor vanno sempre abbinati a indumenti in tinta unita come abitini total black o total white oppure a completi con giubbetti di pelle e jeans skinny.

Leggi anche